Un ricordo di Abdel Kader, Imam di Perugia e Colle Val d’Elsa

Carissimo Abdel la tua morte improvvisa e prematura lascia me come tanti altri del gruppo Alisei, privi di un grande amico con il quale abbiamo interloquito per anni e in tante occasioni. Non sempre siamo stati d’accordo, ma sempre abbiamo cercato l’intesa nel rispetto assoluto delle nostre diversità. Ci manchi tanto. Un grande abbraccio anche solo virtuale.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.